Senigallia: rissa tra studenti al campus di via D’Aquino, interviene la polizia

La lite sarebbe scoppiata a bordo del bus, per poi proseguire a terra. Gli agenti hanno raccolto le testimonianze dei presenti e acquisito le immagini del sistema di telecamere presente in zona

Avrebbe avuto inizio a bordo dell’autobus la rissa che nella mattinata di ieri ha visto coinvolti a Senigallia alcuni studenti giovani e giovanissimi – quasi tutti minorenni – alla fermata del Campus di via D'Aquino. In tutti i modi la zuffa sarebbe entrata “nel vivo” una volta che i ragazzi sono scesi a terra, sotto gli occhi di altri studenti, che hanno immediatamente chiamato le forze dell’ordine.

Sul posto sono quindi giunti gli agenti di Polizia del Commissariato di Senigallia, ma quando i ragazzi hanno sentito il suono delle sirene si sono dispersi, impedendo un’immediata identificazione dei giovani coinvolte, ma gli inquirenti hanno raccolto le testimonianze dei presenti e acquisito le immagini del sistema di telecamere comunali presente in zona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dpcm 3 dicembre (Natale) e Dl spostamenti, cosa cambia nelle Marche: le modifiche

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

  • Marche zona gialla o zona arancione? Acquaroli fa chiarezza

  • LE MARCHE TORNANO ZONA GIALLA

  • Emergenza Covid, Acquaroli preoccupato: «Rischiamo crisi economica impressionante»

Torna su
AnconaToday è in caricamento