menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stazione: lite davanti alla biglietteria, 57enne finisce in ospedale

Nel corso di una discussione tra due uomini senza fissa dimora uno dei due ha colpito l'altro sferrandogli un pungo in testa. La vittima è caduta a terra battendo violentemente la testa

Ieri pomeriggio attorno alle 18 e 30 è esplosa una lite tra due senza fissa dimora alla stazione ferroviaria di Ancona, davanti alla biglietteria. Non si conosce il motivo del litigio, fatto sta che ad un certo punto uno dei due ha colpito l’altro, un cittadino rumeno 57enne, sferrandogli un pungo in testa. La vittima è caduta a terra battendo violentemente la testa, mentre l’aggressore è riuscito a fuggire sotto gli occhi delle persone presenti, circa una decina, che hanno immediatamente chiamato i soccorsi.

Sul posto sono subito giunte l’ambulanza della Croce Gialla e un’auto medica, che hanno portato il 57enne a Torrette, in stato confusionale e incapace di parlare. All’ospedale le condizioni dell’uomo sono migliorate e sono state giudicate non gravi.
Sulla vicenda indaga la polizia, che sta anche prendendo visione dei filmati di videosorveglianza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rione Pinocchio, perché si chiama così? (La statua non c’entra)

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento