Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca Centro storico / Via Lodovico Menicucci

Rissa a colpi di spranga in centro, lite nell'ambito dello spaccio: identificati

I due si sono rifiutati di spiegare ai poliziotti i motivi che avevano portato alla violenza, ma secondo gli investigatori i due nigeriani si sarebbero picchiati dopo una discussione nata per regolare dei conti nell'ambito dello spaccio di stupefacenti

Si erano picchiati in pieno centro storico ad Ancona a colpi di aste di legno fino a quando non è intervenuta la Polizia su segnalazione dei passanti. E' quanto accaduto stamattina in via Menicucci, tra 4 uomini, almeno questo è quanto raccolto da alcuni testimoni sostengono di averli visti fornteggiarsi 2 contro 2. Fatto sta che alla fine le indagini delle Volanti della Questura di Ancona hanno identificato 2 nigeriani di 30 e 38 anni, regolari sul territorio italiano e già noti alle forze dell’Ordine per reati in materia di sostanze stupefacenti. Non solo perché dalla perquisizione, gli agenti hanno trovato addosso al 38enne 3 palline di cellophane contenente marijuana.

I due si sono rifiutati di spiegare ai poliziotti i motivi che avevano portato alla violenza, ma secondo gli investigatori i due nigeriani si sarebbero picchiati dopo una discussione nata per regolare dei conti nell’ambito dello spaccio di stupefacenti nel centro storico del capoluogo. Alla fine il 38enne è stato accompagnato in Questura dove è stato denunciato e affidato ai poliziotti dell’Ufficio Immigrazione che stanno valutando la sua permanenza sul territorio nazionale.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa a colpi di spranga in centro, lite nell'ambito dello spaccio: identificati

AnconaToday è in caricamento