La spiaggia come un ring, rissa in due round a colpi di aste d'ombrellone

Tre stagionali di uno chalet all'ospedale dopo la zuffa con un minorenne e i genitori

Foto di repertorio

La spiaggia trasformata in un ring dalla rissa in due round scoppiata sabato sera a Marcelli tra i membri dello staff di uno chalet e un 17enne. Tre ragazzi sono finiti all’ospedale, dove poi si è fatto medicare anche il minorenne con i genitori. Nessuno, per fortuna, è grave.

Secondo la ricostruzione dei carabinieri di Numana, un primo tafferuglio è avvenuto attorno alle 15,30: il giovane avventore, che stava trascorrendo la giornata nella spiaggia libera, sarebbe stato allontanato dal bar perché si comportava male, non rispettava le normative sul Covid e avrebbe sporcato un tavolo. Portato all’esterno, la situazione è degenerata: è venuto alle mani con i tre stagionali che avrebbe colpito con l’asta di un ombrellone, a suo dire per difendersi. Alla fine è stato lui a farsi accompagnare al pronto soccorso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In serata, attorno alle 20, il secondo round. Il 17enne si è presentato allo chalet insieme ai genitori, sostenendo che qualcuno, nella bagarre pomeridiana, gli aveva sottratto una catenina d’oro dal collo. In un attimo è scoppiata la zuffa-bis: calci, pugni, accuse reciproche. Poi le sirene dei carabinieri, del 118 e della Croce Bianca di Numana che ha soccorso i tre membri dello staff feriti, un 23enne portato a Torrette in codice giallo e due ragazzi di 21 e 24 anni accompagnati al pronto soccorso di Osimo. Padre, madre e figlio hanno rifiutato le cure, salvo poi presentarsi all’ospedale regionale in serata per farsi visitare. Al momento, non sono scattate denunce. 

Rissa-choc in spiaggia, volano calci e pugni

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali, il nuovo presidente della Regione è Francesco Acquaroli - LA DIRETTA

  • La sindaca riapre le scuole, ma il Savoia-Benincasa non ci sta: «Noi restiamo chiusi»

  • Si schianta con un'auto, camper si ribalta: un ferito è gravissimo

  • Coronavirus, primo caso a scuola: in quarantena un'intera classe e i professori

  • «Non faccio sesso da 2 anni», donna lo urla ed arrivano decine di persone

  • «Con quella mascherina nera non può votare»: avvocatessa respinta dal seggio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento