Mani addosso alla figlia e rissa sfiorata, blitz dei Carabinieri al bar: è la 5° in una settimana

Protagonista della vicenda un falconarese che, solo lo scorso venerdì, ha portato la pattuglia dei Carabinieri ad intervenire due volte nel giro di un pomeriggio in un noto bar del centro

Carabinieri di pattuglia di notte lungo la Flaminia

Era al bar quando prima ha litigato con la figlia al punto da arrivare a metterle le mani addosso, per fortuna senza alcuna conseguenza per la donna, dopo poche ore si è reso protagonista di alcuni bivacchi culminati in un furioso litigio che, per poco, non finiva a rissa con un altro avventore del locale. Protagonista della vicenda un 60enne falconarese che, solo lo scorso venerdì, ha portato la pattuglia dei Carabinieri di Falconara ad intervenire due volte nel giro di un pomeriggio in un bar del centro città, già noto in passato per essere arrivato agli onori della cronaca. 

Una situazione che però sta ormai toccando i livelli di guardia dopo che i militari falconaresi, in quel bar, sono dovuti intervenire ben 5 volte in questa settimana. Sempre per placare gli animi del 60enne falconarese o di qualche altro cliente scalmanato. Sempre per scongiurare che avvenisse il peggio tra i clienti del locale che, dopo una certa ora, diventa teatro di chi perde facilmente i freni inibitori a causa dell’alcool. E allora ecco la solita chiamata alla centrale operativa della Tenenza falconarese che, coordinata dal Comandante Roberto Frittelli, spedisce subito una, due, anche tre pattuglie di militari impegnati a far rientrare la pace e presidiare l’ordine pubblico. Pur sapendo che alla fine della conta, non si potranno prendere provvedimenti di alcun genere visto la scarsa rilevanza penale dei fatti per cui i carabinieri sono chiamati, costantemente, ad intervenire. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • «Tutto esaurito, clienti felici e niente multa»: chef Luana fa il sold out e stasera si replica

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

Torna su
AnconaToday è in caricamento