rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Cronaca Porto

Scatta la lite, preso a pugni stramazza a terra: grave un 32enne

Un anconetano di 32 anni è stato portato all'ospedale di Torrette in codice rosso avanzato. Sul posto le Volanti

ANCONA - Una rissa al porto si è scatenata questa sera verso le 21.30, all’altezza dell’ingresso principale dello scalo dorico passando dal Varco della Repubblica. Coinvolti due giovani, un sudamericano e un anconetano di 32 anni che, per cause ancora da accertare, si sono azzuffati. L’anconetano colpito da un serie di pugni al viso è stramazzato al suolo perdendo i sensi.

Immediatamente è scattato l’allarme al Nue 112. Sul posto sono intervenute le Volanti della polizia, l’automedica di Ancona Soccorso e l’ambulanza della Croce Gialla di Ancona. Il 32enne è stato trasportato all’ospedale di Torrette in codice rosso avanzato. Arrivato al nosocomio, ha avuto accesso immediato alla sala emergenze. Il sudamericano, dato il suo stato di eccessiva agitazione, è stato trasportato anche lui con un’ambulanza in ospedale per gli accertamenti del caso. Sulle motivazioni della rissa stanno indagando gli uomini della questura. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scatta la lite, preso a pugni stramazza a terra: grave un 32enne

AnconaToday è in caricamento