menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Via Martiri della Resistenza, Ancona (foto archivio)

Via Martiri della Resistenza, Ancona (foto archivio)

Via Martiri della Resistenza: rissa davanti al night, giovane ferito

Rissa con coltello martedì sera, poco prima della mezzanotte: la colluttazione è scoppiata fra due gruppi di quattro persone e un giovane di 23 anni ha subito tre coltellate a collo, gamba e braccio. Non è in pericolo

Rissa con coltello martedì sera, poco prima della mezzanotte, in via XXV Aprile, davanti al night club J’Adore: un ragazzo di 23 anni di origine tunisina, che si trovava in compagnia di tre suoi connazionali, è stato aggredito da un gruppo di persone – almeno quattro – originarie dell’est europeo.

Tre i fendenti dell’arma da taglio che hanno raggiunto il giovane: uno ad altezza collo, un altro alla gamba e l’ultimo al braccio (alzato forse per parare il colpo destinato a parti del corpo più vitali).
I gestori del locale, udite le urla, hanno subito chiamato i carabinieri: quando il gruppo ha visto sopraggiungere i militari è scattato un fuggi fuggi generale. Alla fine sono stati fermati il ferito e i suoi tre amici. Sul posto anche la Croce Gialla, chiamata dagli uomini dell’arma per soccorrere il 23enne: i medici del pronto soccorso hanno medicato i tagli, giudicati superficiali, e lo hanno dimesso con una prognosi di 10 giorni.

Ancora al vaglio degli inquirenti le cause della rissa: anche se il giovane ferito non ha voluto parlare i militari pensano ad un regolamento di conti. I tre amici del 23enne sono stati denunciati per rissa, e i carabinieri sono alla ricerca dell’altro gruppo e dell’aggressore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento