Mercoledì, 17 Luglio 2024
Cronaca Montemarciano

Rissa al locale notturno, tre daspo. Il questore: «Non esistono zone franche»

Rissa nel locale notturno, scattano tre divieti di accesso alle aree urbane per altrettante persone

MONTEMARCIANO - Rissa nel locale notturno lo scorso 30 giugno, scattano tre divieti di accesso alle aree urbane per altrettante persone. Il provvedimento è stato emesso dal questore Cesare Capocasa per motivi di ordine pubblico. "Non esistono zone franche- ha detto il questore- colpiremo tutti i responsabili di condotte pericolose per l'ordine e la sicurezza pubblica, per garantire alla nostra provincia alti standard di vivibilità".

I tre coinvolti nella rissa non potranno accedere per un anno nel locale in cui sono avvenuti i fatti, così come non potranno stazionare nelle prossimità dello stesso, né nelle strade limitrofe al predetto esercizio pubblico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa al locale notturno, tre daspo. Il questore: «Non esistono zone franche»
AnconaToday è in caricamento