Senigallia: rissa tra minori in Piazza del Duca, uno perde una falange

Protagonisti della vicenda due diciassettenni: uno ha perso una falange e l'altro ha riportato delle ferite da arma da taglio. Entrambi denunciati, uno è stato affidato ai servizi sociali

Uno studente di 17 anni, di origine marocchina e residente a Senigallia, H. A., alle 19 di ieri ha chiamato i carabinieri per denunciare di aver subito un’aggressione da un coetaneo e connazionale poco prima, in Piazza del Duca, fornendo ai militari nome e cognome. Gli uomini dell’arma hanno chiamato subito un’ambulanza per far prelevare il giovane e farlo condurre al Pronto Soccorso, dove gli è stata refertata l’“amputazione della falange distale quinto dito mano destra, ferita lacero contusa falange secondo dito mano sinistra, lesioni da graffi al volto”, ed è stato ricoverato in attesa di essere sottoposto ad intervento chirurgico, con una prognosi di 30 giorni.

Nel frattempo i carabinieri si sono recati sul posto e hanno dato il via alle indagini, riuscendo a rintracciare il presunto aggressore e secondo protagonista della vicenda, ovvero il 17enne C. M., residente a Falconara Marittima e anche lui originario del Marocco. Anche il secondo giovane è andato in ospedale, dove i medici hanno riscontrato un “trauma distorsivo polso sinistro” e una “ferita da taglio mano destra” con prognosi di sette giorni.
I militari non hanno trovato sul posto armi compatibili con le lesioni riportate dai due, né testimoni che avessero assistito alla scena. Inoltre in zona non ci sono telecamere di sorveglianza.

I due ragazzi sono stati entrambi denunciati per “lesioni personali aggravate dall’uso di armi”: C.M. è stato sottoposto ad “accompagnamento a seguito di flagranza” presso il luogo di residenza a disposizione dell’Autorità Giudiziaria inquirente ed affidato ai genitori, mentre H. A. è stato affidato ai servizi sociali perché i militari non sono riusciti a rintracciare nessun adulto che avesse la responsabilità della custodia del giovane.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento