Cronaca Via Einaudi

Si picchiano per la stessa ragazza: lei interviene e si unisce alla rissa

I Carabinieri della Compagnia di Osimo sono intervenuti alle 23 di ieri presso i giardini pubblici di Via Einaudi, dove sono state bloccate due persone che erano venute alle mani

Si picchiano perché innamorati della stessa ragazza, lei interviene per dividerli ma poi si unisce alla rissa. I Carabinieri della Compagnia di Osimo sono intervenuti alle 23 di venerdì presso i giardini pubblici di Via Einaudi, dove sono state bloccate due persone che erano venute alle mani per “contendersi” una ragazza, che era poi intervenuta personalmente cercando di dividerli.

I tre– un 40enne anconetano, un 25enne cileno e una 24enne osimana, tutti già noti alle forze dell’ordine – sono stati condotti negli uffici della Compagnia e identificati.

Dagli immediati accertamenti è emerso che i due uomini si erano azzuffati per futili motivi sentimentali,  poiché entrambi interessati alla stessa ragazza, e che quest’ultima, intervenuta per dividerli, aveva però partecipato al litigio.
Pertanto, al termine delle formalità di rito, i tre sono stati denunciati in Stato di Libertà alla Procura di Ancona per il reato di: “Rissa in luogo pubblico – art. 588 del C.P.”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si picchiano per la stessa ragazza: lei interviene e si unisce alla rissa

AnconaToday è in caricamento