Jesi: rissa al coltello in via del Lavatoio, un ferito grave

Un alterco tra tre persone cominciato all'interno di un negozio è degenerato una volta giunti in strada: è spuntato un coltello e una persona è finita a terra ferita e in gravi condizioni

Una lite scoppiata probabilmente per futili motivi è finita nel sangue ieri pomeriggio a Jesi, in via del Lavatoio. Tre cittadini nigeriani hanno iniziato un alterco all’interno di un negozio, ed una volta usciti in strada per proseguire la discussione è presto degenerata, passando alle vie di fatto: uno di loro ha preso un coltello e lo ha piantato nell’addome di uno dei connazionali.

Il ferito è crollato a terra sotto gli occhi di diversi testimoni, che hanno immediatamente contattato i soccorsi medici e le forze dell’ordine: l’uomo è stato portato d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale di Torrette, secondo quando si apprende in gravi condizioni, mentre i due stranieri rimasti sono fuggiti non appena hanno visto sopraggiungere polizia e carabinieri. Proseguono le indagini per ricostruire dinamiche e responsabilità: secondo quanto è emerso l'accoltellatore sarebbe poi stato rintracciato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento