Cronaca

Palombina: rissa allo chalet, picchiato anche il buttafuori

Scene di violenza nella movida notturna al confine tra Falconara e Ancona. Sabato sera è scoppiata una rissa in uno chalet di Palombina nuova, coinvolgendo prima due comitive di giovani, e poi alcuni buttafuori

Scene di violenza nella movida notturna al confine tra Falconara e Ancona. Ne dà notizia il Messaggero: nella notte di sabato sera è scoppiata una rissa in uno chalet di Palombina nuova, coinvolgendo prima due comitive di giovani, e poi alcuni buttafuori, che erano intervenuti per riportare l'ordine.

Secondo quanto riportato dal quotidiano a “cominciare” dovrebbe essere stato un gruppo di giovani albanesi, che ha iniziato ad apostrofare pesantemente una comitiva di coetanei italiani, i quali hanno risposto agli insulti con altri insulti e alle minacce con altre minacce. Da lì a passare ai fatti non c’è voluto molto e spintoni, pugni e calci sono subito arrivati a turbare quella che avrebbe dovuto essere solo una notte di festa. Per sedare la rissa sono intervenuti i buttafuori dello chalet che aveva organizzato una festa -  anche se il disordine era scoppiato fuori delle stabilimento - e uno dei bodyguard è stato anche ferito al volto prima che si riuscisse a riportare la pace.

Sul posto sono giunte anche le forze dell’ordine, che hanno schedato i giovani coinvolti della rissa e hanno provveduto a far andare al pronto soccorso due ragazzi di 27 e 29 anni, che hanno riportato ferite e contusioni guaribili in una settimana.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palombina: rissa allo chalet, picchiato anche il buttafuori

AnconaToday è in caricamento