Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Quartiere Adriatico / Viale della Vittoria

Rissa tra minori a colpi di bottiglia: «Era una maschera di sangue, abbiamo avuto paura»

La presunta vittima insieme ad un altro coetaneo, avrebbe anche dato in escandescenze urlando: «Perché avete chiamato la Polizia? Chi di voi l’ha chiamata?»

«Stavo lavorando in magazzino quando ho sentito come uno scroscio di bottiglie. Credevo che uno di noi avesse rotto qualcosa dietro il bancone, ma poi è arrivato un dipendente dalla cucina chiedendomi del ghiaccio per un ragazzo che era una maschera di sangue, solo dopo ho capito che cosa fosse successo. Abbiamo avuto paura». Parla così Francesca Solustri, 33 anni dipendente della pizzeria Farinando, il giorno dopo la rissa a colpi di bottiglie avvenuta tra giovanissimi davanti al civico 52 del viale della Vittoria. L'anconetana si è precipitata all'ingresso col ghiaccio, un anestetico naturale per il minorenne presentatosi nel locale con vistose ferite al volto dopo lo scontro con altri due giovani. Il quasi 18enne è entrato nella pizzeria chiedendo aiuto ai dipendenti mentre il locale era pieno di clienti. In quel momento sono piombate sul posto le Squadre Volanti e il ragazzino, presunta vittima insieme ad un altro coetaneo, avrebbe anche dato in escandescenze urlando: «Perché avete chiamato la Polizia? Chi di voi l’ha chiamata?». In realtà lo scontro di pochi minuti prima era avvenuto a colpi di bottiglie di vetro e con tale violenza da rimbombare in tutta la via. Plurime le telefonate al 112 e al 113 che hanno mobilitato anche Carabinieri e Guardia di Finanza. 

I due 17enni trovati sul luogo della rissa sono stati medicati dalla Croce Gialla, mentre ora la Polizia è al lavoro per dare un volto ai presunti aggressori, forse altri due, che avrebbero prevalso sui minorenni rimasti lì, feriti davanti al capolinea dell'autobus 1/4. Di fronte alla reticenza dei feriti, alla Polizia potranno essere di aiuto le telecamere delle attività commerciali della zona, i cui filmati sono già nelle mani dei poliziotti. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa tra minori a colpi di bottiglia: «Era una maschera di sangue, abbiamo avuto paura»

AnconaToday è in caricamento