Senigallia: morto carbonizzato nell'auto, sopralluogo dei carabinieri del Ris

Questa mattina i carabinieri del Ris cercheranno ulteriori prove sui resti dell'auto di Daniele Francoletti, il 34enne di Senigallia trovato morto carbonizzato all'interno della sua Fiat Punto lo scorso 20 luglio

I carabinieri del Ris

Questa mattina i carabinieri del Ris cercheranno ulteriori prove sull'auto di Daniele Francoletti, il 34enne agricoltore di Senigallia, trovato morto carbonizzato all'interno della sua Fiat Punto lo scorso 20 luglio a Sant'Ippolito.

Per gli investigatori si sarebbe trattato di suicidio mentre la famiglia, afferma che l'uomo non aveva nessun motivo per togliersi la vita. Secondo i soccorritori l'auto era chiusa dall'interno, elemento che confermerebbe la tesi degli agenti. Ora tocca ai Ris trovare ulteriori indizi all'interno dell'autovettura bruciata per far luce definitivamente sulla morte dell'uomo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento