Anta Onlus: “Grazie a tutti per aver difeso il gattile di Vallemiano”

L’associazione ringrazia “tutti coloro che si sono opposti alla chiusura del gattile e alla collocazione dei gatti in un terreno senza adeguate strutture e recinzioni, inviando oltre 4.000 mail di protesta”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

L’Anta Onlus Sezione di Ancona ringrazia sentitamente tutti coloro che con grande partecipazione hanno sostenuto la protesta cittadina contro la chiusura del Gattile di Vallemiano Ancona.

Vogliamo esprimere tutta la nostra gratitudine per la grande solidarietà manifestata, per il senso civico dimostrato e per la sensibilità alla causa del rispetto nei confronti della vita degli animali, segno di civiltà di un  paese.

Grazie a tutti coloro che si sono opposti alla chiusura del gattile e alla collocazione dei gatti in un terreno senza adeguate strutture e recinzioni, inviando oltre 4.000 mail di protesta, comunicati stampa, lettere, telefonate ed attestazioni di solidarietà di ogni genere, nonché a tutti coloro che hanno partecipato alla manifestazione ed hanno portato il proprio contributo per far sentire la voce di una cittadinanza che apprezza e difende il servizio svolto dal Gattile Rifugio per la protezione e la tutela degli animali e contro il randagismo.

Grazie ai cittadini del comune di Ancona e a tutti i cittadini italiani che si sono uniti alla protesta.
Grazie anche al Comune di Ancona che ha provveduto a chiarire la situazione e a risolvere la questione assicurando alla città la continuazione del servizio in condizioni dignitose sia per gli animali che per la comunità cittadina, degne di una società civile.

Anta Onlus Sezione di Ancona

Torna su
AnconaToday è in caricamento