Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Rinaldini, sei classi in quarantena: si teme per la chiusura del liceo

Nuovi casi di Coronavirus nel liceo anconetano con l’Asur che sta attenzionando la questione. Fino al 22 maggio le misure preventive ma si temono ulteriori provvedimenti

Il liceo Carlo Rinaldini di Ancona - foto di repertorio

Sei classi in quarantena per alcuni casi di positività al Coronavirus riscontrati e nuovi tamponi molecolari da sostenere. Il liceo Rinaldini di Ancona si trova nuovamente a fronteggiare il pericolo Covid con il chiaro rischio di vedere sospesa la sua attività in presenza. Questo in virtù dell’attenzione che l’Asur sta riservando all’istituto dorico nel tentativo di prevenire ogni possibile scoppio di focolai.

Oggi e domani il Rinaldini sarà chiuso (dopo un avviso arrivato via mail) a studenti, professori e personale per via della sanificazione obbligatoria dei locali con la speranza che mercoledì torni di nuovo tutto regolare. Una delle sei classi sopracitate terminerà il periodo di quarantena il 21 maggio mentre le restanti cinque solo il giorno seguente. Al momento sono state interessate cinque classi dell’indirizzo classico-tradizionale e una dell’economico-sociale. Il timore, se dovessero sorgere nuovi casi, è che le autorità sanitarie possano disporre la chiusura dell’intero istituto. Per questo motivo la dirigente scolastica Angelica Baione e la Vicaria Roberta Manuali stanno seguendo in prima persona la vicenda a stretto contatto con i medici.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rinaldini, sei classi in quarantena: si teme per la chiusura del liceo

AnconaToday è in caricamento