Il Comune aveva promesso la pulizia del Passetto, ma la spiaggia resta una discarica

Il Comune aveva così annunciato una pulizia, che però pare non sia mai arrivata. Infatti la discarica resta e su questo interviene il consigliere del M5s Gianluca Quacquarini

I rifiuti al Passetto

Dopo la segnalazione di mercoledì scorso, con cui il consigliere comunale del Movimento 5 Stelle Gianluca Quacquarini denunciava la presenza di rifiuti ingombranti sulla spiaggia del Passetto, la Giunta Mancinelli spiegava come, ”pur essendo concluso il ciclo della raccolta estiva dei rifiuti nelle spiagge, è stata decisa una proroga per ottobre, in concomitanza con l'estensione del funzionamento dell'ascensore, attivo sabato e domenica. Pertanto i rifiuti vengono rimossi settimanalmente, il sabato, quando l'ascensore, unica modalità di trasporto, è in funzione”. Il Comune aveva così annunciato una pulizia, che però pare non sia mai arrivata. Infatti la discarica resta.

“Come al solito solo belle parole - commenta Quacquarini - Bisognerà aspettare fino al prossimo sabato per vedere qualche risultato tangibile, da quanto dicono nella nota, e quindi un'altra settimana a disposizione degli zozzoni per approfittare dell'occasione che gli dà questa Giunta. Per quanto ancora dovrà durare quel degrado e quello scempio in un posto frequentato tutto l'anno dagli anconetani? Intanto su sa che per il mese di ottobre è stato prorogato il servizio di raccolta dei rifiuti, e dunque una spesa in più per i cittadini. Ma se poi rimane tutto uguale? Chi controlla se il servizio viene svolto regolarmente? Vedere quello schifo non è proprio piacevole, pensando anche che chissà in quante altre parti di città avviene tutto ciò”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il consigliere grillino fa poi riferimento all’iniziativa lanciata da AnconAmbiente, che vede i cittadini come sentinelle della pulizia della città con l’uso dell'apposita app Junker, con cui si potrà segnalare con una foto rifiuti abbandonati fuori cassonetto, una discarica abusiva o qualsiasi situazione di degrado.  “Si ma poi saremo sempre lì: chi controlla? Ci si laverà la coscienza dicendo che "la segnalazione c'è, interverremo"? Si ma quando? Sarà solo un modo per rassicurare che si farà? Per ora dalla Giunta le solite promesse da “marinaio". D'altronde il comandante di questa Giunta, il sindaco, si è fatta fotografare più volte a bordo dell'Amerigo Vespucci, un’ambientazione ideale per chi sa solo promettere. Intanto il Passetto resta uno schifo ed abbandonato. La Giunta sembra essere composta dai massimi esperti della teoria delle finestre rotte. Speriamo che il prossimo sabato sia dato un po' di decoro al Passetto”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento