Congo: i coniugi marchigiani a breve in Italia

Prima dovrebbe fare ritorno Michela, qualche giorno dopo Andrea, a cui spetterà il non facile compito di preparare il piccolo Francois, due anni, ad una separazione che potrebbe durare anche per mesi

Michela Gentili e Andrea Minocchi, i coniugi maceratesi rimasti bloccata in Congo con altre 23 coppie in attesa di completare l'adozione di bambini del posto, torneranno in Italia a breve. Lo si è appreso da alcuni familiari. Prima dovrebbe fare ritorno Michela, qualche giorno dopo Andrea, a cui spetterà il non facile compito di preparare il piccolo Francois, due anni, ad una separazione che potrebbe durare anche per mesi.

La coppia era rimasta bloccata a Kinshasa in una struttura religiosa in cui abitava con il piccolo da un paio di mesi.

(ANSA)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

  • Coronavirus, screening di massa con tampone antigenico rapido nelle Marche

  • Emergenza Covid, Acquaroli preoccupato: «Rischiamo crisi economica impressionante»

Torna su
AnconaToday è in caricamento