menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Nelle Marche 10 ricoveri in meno ma altre 8 vittime: il bollettino del 10 febbraio 2021

Questi gli aggiornamenti forniti dal Servizio Sanità delle Marche, riguardo l'evoluzione dell'emergenza pandemica all'interno del nostro territorio. Ecco tutti i dati

Altre otto vittime nelle Marche, tutte con patologie pregresse. Il servizio Sanità della Regione comunica che nelle ultime 24 ore sono decedute due persone a Macerata (una donna 83enne di Valfornace ed un uomo 88enne di Tolentino), due a Jesi (un uomo ed una donna 73enni di Jesi), due a Fermo (una 93enne di Porto San Giorgio ed una 80enne di San'Elpidio a Mare), una all'Inrca di Ancona (una 95enne di Castelfidardo) ed una a Pesaro Marche Nord (una 91enne di Acqualagna). Il bilancio delle vittime da inizio emergenza sale a 2.078: 1.167 uomini e 911 donne con un'età media di 82 anni che, nel 96,1% dei casi, presentavano patologie pregresse. La provincia con più vittime resta Pesaro Urbino (824), seguita da Ancona (527), Macerata (351), Fermo (197) ed Asoli Piceno (162). Le persone decedute provenienti da fuori regione sono 17.

Ricoveri

Dieci ricoveri in meno nelle Marche. I contagi salgono a 59.003 (+421): 49.421 dimessi/guariti (+502), 6.906 in isolamento domiciliare (-83) e 606 ricoverati (-10). In terapia intensiva 72 pazienti, due in meno rispetto a 24 ore fa: 19 a Pesaro Marche Nord (-2), 17 ad Ancona Torrette, nove a Jesi, 14 all'ospedale Covid di Civitanova Marche, quattro a Fermo e nove a San Benedetto del Tronto. Diminuiscono sia i ricoveri nelle aree semi intensive che passano da 161 a 157 (51 a Marche Nord, 21 al Torrette, 11 a Senigallia, 12 a Jesi, sette a Macerata, 28 all'ospedale Covid di Civitanova Marche, 12 a Fermo, otto a San Benedetto del Tronto e sette ad Ascoli Piceno) sia quelli nei reparti non intensivi che scendono da 381 a 377 (23 a Marche Nord, 60 al Torrette, 42 all'Inrca di Ancona, 20 all'Inrca di Fermo, due a Pesaro Spdc, 50 a Jesi, 15 a Senigallia, 43 a Macerata, 14 all'ospedale Covid di Civitanova Marche, 16 a Camerino, 39 a Fermo, 28 a San Benedetto del Tronto, otto ad Ascoli Piceno e 17 alla Casa di cura Villa Serena di Jesi). I casi ospitati nelle strutture territoriale sono 207 (-1) mentre i pazienti in Pronto soccorso, in attesa di ricovero, sono 37 (+8). Dei 421 contagi, 60 sono stati registrati in provincia di Macerata dove i positivi da inizio emergenza salgono a 12.406, 224 ad Ancona (17.474), 83 a Pesaro-Urbino (13.549), 12 a Fermo (6.825), 27 ad Ascoli Piceno (6.546) e 15 fuori regione (2.203). I casi/contatti in isolamento domiciliare infine salgono a 14.935 (+70) di cui 10.409 asintomatici e 4.526 sintomatici. In quarantena 444 operatori sanitari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento