Cronaca

Nelle Marche 100 ricoveri in meno in una settimana, migliora la situazione negli ospedali

I pazienti in terapia intensiva scendono ancora, da 44 a 41: 13 a Pesaro Marche Nord (-1), 10 al Torrette di Ancona di cui uno in Pediatria (-2), tre a Jesi, cinque all'ospedale Covid di Civitanova Marche, quattro a Fermo e sei a San Benedetto del Tronto

Continua la discesa dei ricoveri nelle Marche: sono 100 in meno in una settimana (erano 336 il 13 maggio). Il servizio Sanità della Regione comunica che i contagi oggi sono 101.536 (+214) di cui 93.966 dimessi/guariti (+250), 4.336 in isolamento domiciliare (-14) e, appunto, 236 ricoverati (-24). I pazienti in terapia intensiva scendono ancora, da 44 a 41: 13 a Pesaro Marche Nord (-1), 10 al Torrette di Ancona di cui uno in Pediatria (-2), tre a Jesi, cinque all'ospedale Covid di Civitanova Marche, quattro a Fermo e sei a San Benedetto del Tronto. Restano 77 i ricoveri nelle aree semi intensive (34 a Marche Nord, uno a Jesi, 23 all'ospedale Covid di Civitanova Marche, quattro a Fermo, nove a San Benedetto del Tronto e sei ad Ascoli Piceno), mentre nei reparti non intensivi passano da 139 a 118 (quattro a Pesaro Marche Nord, 19 al Torrette di Ancona, quattro all'Inrca di Ancona, 11 all'Inrca di Fermo, uno a Pesaro Spdc, 11 a Jesi, uno a Senigallia, 15 a Macerata, 10 all'ospedale Covid di Civitanova Marche, uno a Camerino, 22 a Fermo, sei ad Ascoli Piceno e 13 alla Casa di cura Villa Serena).

Gli ospiti in strutture territoriali sono 98, mentre i pazienti in Pronto soccorso, in attesa di ricovero, sono 2 (-3). Dei 214 contagi odierni 36 sono stati registrati in provincia di Macerata dove i positivi da inizio emergenza salgono a 20.870, 44 ad Ancona (32.686), 66 a Pesaro Urbino (22.842), 15 a Fermo (10.092), 31 ad Ascoli Piceno (11.051) e 22 fuori regione (3.995). Infine i casi/contatti in isolamento domiciliare calano a 9.141 (-240): 6.371 asintomatici e 2.770 sintomatici. In quarantena anche 104 operatori sanitari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nelle Marche 100 ricoveri in meno in una settimana, migliora la situazione negli ospedali

AnconaToday è in caricamento