Era ricercato in tutto il territorio per riciclaggio, arrestato un latitante

L'uomo, a bordo di un veicolo condotto da un parente, è stato notato nella periferia della città da una pattuglia dei Carabinieri ed arrestato

Il Comando Compagnia Carabinieri di Jesi, nell'ambito dei servizi di prevenzione disposti dal Comando Provinciale di Ancona, ha intensificato i controlli in tutto il territorio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ieri sera i militari del Nucleo Operativo e della Stazione di Chiaravalle hanno arrestato un 60enne, ricercato dalle Forze dell’ordine Abruzzesi dal Giugno del 2017. L'uomo, a bordo di un veicolo condotto da un parente, è stato notato nella periferia di Chiaravalle da una pattuglia dei Carabinieri ed arrestato. Il 60enne dovrà scontare 7 anni in carcere su disposizione dell’Autorità Giudiziaria del Capoluogo Abruzzese, tra i principali reati contestati: il riciclaggio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima il gelato al bar, poi la "società" per il gratta e vinci: due clienti vincono 10mila euro

  • Cadono calcinacci dalla galleria, torna regolare la viabilità sulla Statale 16

  • Dramma al cantiere, la gru si ribalta: muore operaio 59enne

  • Crolla una parte del controsoffitto dopo il temporale, la palestra chiude

  • Variante sulla Statale 16, il Comune non molla e rilancia: 2 autovelox

  • «Vi faccio ammazzare dalla mafia», si presenta sotto casa di ex e figlia con la mazza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento