Riapre lo stradello di via Panoramica, ma la costa sottostante è in gran parte vietata

Le zone delle grotte del Cardeto e della "Grotta Azzurra" che dà il nome al sentiero, sono ancora sottoposte al divieto di transito e di stazionamento per ragioni di sicurezza disposto con ordinanza dalla Capitaneria di Porto

Sarà riaperto oggi lo stradello di via Panoramica dopo il consolidamento della parete soprastante. Purtroppo lo stradello dà accesso solo ad una piccola porzione di spiaggia sottostante: il resto della costa, compresa quella delle grotte del Cardeto e della “Grotta Azzurra” che dà il nome al sentiero, è ancora sottoposto al divieto di transito e di stazionamento per ragioni di sicurezza disposto con ordinanza dalla Capitaneria di Porto.

Se per il risanamento totale della falesia del Cardeto – particolarmente difficile anche per l’altezza molto elevata - si stanno cercando i fondi, per quella dell’area della Seggiola del papa sono stati reperiti circa 800 mila euro da poter impegnare nel suo consolidamento.  Gli uffici, informa una nota del Comune, stanno elaborando il progetto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

Torna su
AnconaToday è in caricamento