Ha un infarto nella metro di Milano, il poliziotto infermiere di Ancona lo rianima e lo salva

L'angelo custode è un poliziotto anconetano di 29 anni, in servizio alle Volanti di Milano

I soccorsi sul posto

Ha avuto la fortuna, e il merito, di trovarsi al posto giusto al momento giusto. Grazie al suo sangue freddo, e alle sue competenze, è riuscito a salvare la vita a un uomo, che ha ancora speranze di sopravvivere soltanto grazie a lui. L'angelo custode è un poliziotto anconetano di 29 anni, in servizio alle Volanti di Milano e con una laurea in infermieristica, che ieri mattina poco dopo le 10 si trovava davanti ad un bar nella fermata della M3. Quando ha visto che la situazione stava precipitando è subito intervenuto, praticando le manovre di rianimazione, in attesa dell'arrivo dei medici del 118. 

CONTINUA A LEGGERE SU MILANOTODAY

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, presentata la nuova Giunta Acquaroli: ecco tutti gli assessori con deleghe

  • Covid al liceo, studentessa positiva al tampone: classe di 29 alunni in quarantena

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Ubriaco fradicio, tampona una donna: nel sangue un tasso alcolemico spropositato

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Incendio nella notte, paura in un palazzo del centro: 4 persone in ospedale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento