Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca Torrette

Torrette, degrado lungo la spiaggia: ci pensano i residenti

Questa mattina, i membri del Comitato Villa Turris - Today Tomorrow Torrette, si sono radunati presso il tratto di spiaggia del quartiere

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

Alle ore 08.00 di questa mattina, i membri del Comitato Villa Turris - Today Tomorrow Torrette, si sono radunati presso il tratto di spiaggia del quartiere per accatastare tutti i materiali e rifiuti accumulatesi durante la stagione invernale, e migliorare quel tratto di costa, in cui il degrado imperversa costantemente tutti gli anni. La situazione pressoché surreale, non ha scoraggiato i presenti, i quali armati di rastrelli, scope e pale, ma soprattutto di tanta buona forza di volontà hanno per circa 4 ore lavorato sodo, ripulendo dal bagnasciuga alla passerella e apportando un contributo significativo per la bonifica della zona. Ovviamente, non disponendo dei mezzi e delle attrezzature adatti allo smaltimento di tali rifiuti, i volontari si sono principalmente dedicati nell'ammucchiare quanto raccolto. La patata bollente, adesso passa all'Amministrazione comunale e ad Ancona Ambiente, nella speranza che possano agire immediatamente per risanare definitivamente la spiaggia di Torrette: l'estate è alle porte e essendo questo luogo frequentato da decine di famiglie e bambini, è necessario un rapido intervento, poiché allo stato attuale può considerarsi inagibile.

Torrette, come del resto tutti i quartieri della città di Ancona, meritano più rispetto e fatti, e non le solite e mai concrete "promesse". Una nota lieta, è stata sicuramente la partecipazione attiva dei residenti della casa di accoglienza di Colle Ameno, che sono scesi in spiaggia a collaborare con i volontari, dimostrando un profondo senso civico e voglia di fare bene per il quartiere. Soddisfatti e provati a fine giornata tutti i membri del Comitato, ma entusiasti per aver preso parte ad un'iniziativa lodevole per il bene della collettività. "La forza di volontà paga sempre", dice Fausto Ghio Vicepresidente di Villa Turris, "a differenza di chi critica e non agisce alimentando inutili polemiche che bloccano la vita del quartiere. Un grazie sincero a tutti coloro che hanno collaborato!".

Ancona, 30/05/2015

Giacomo Giampieri

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torrette, degrado lungo la spiaggia: ci pensano i residenti

AnconaToday è in caricamento