Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca

"E' fadiga a fadigà", per Natale ecco le idee regalo made in Ancona

In vendita magliette e tazze da colazione con i più quotati detti del capoluogo. Gli ideatori: «Vogliamo creare il regalo dell'anconetano per l'anconetano, con il senso di appartenenza alla città»

Svegliarsi il lunedì mattina bevendo il caffellatte con un messaggio sulla tazza che rispecchia il più comune degli stati d’animo: “E’ fadìga a fadigà”. E’ una delle idee regalo per il prossimo Natale lanciate dal gruppo Lovely Ancona insieme alle magliette con frasi tipiche del capoluogo dorico come “C’avemo i moscioli e ce piace el vì” o “Gente de mare”. Il materiale è in vendita in esclusiva alla libreria Fogola. 

«Al di là delle frasi vogliamo trasmettere all’anconetano il senso di appartenenza alla sua città- spiega Carlotta Carucci, una delle ideatrici del progetto- la maglietta di lancio fu quella con il volto di Umbertì. Abbiamo deciso di fare questo perché su Ancona non c’è quasi nulla di caratteristico e comunque dedicate al turista che passa velocemente. Noi abbiamo voluto creare il regalo dell’anconetano all’anconetano, ci piaceva ad esempio l’idea di immaginare un ragazzo a Londra che beve dalla tazza con “E’ fadiga a fadigà”, è un senso di appartenenza che ti porti dietro». Ma sono tanti i detti anconetani destinati a finire sul tessuto di una t-shirt. «Una frase che mi piacerebbe molto vedere è “Te pareva dolci i lupini” per dire che alcune cose sembrano facili e in discesa solo in apparenza. E’ una delle frasi che adoro e che ho scritto anche sulla scrivania dell’ufficio- racconta Carlotta- ma ci piacerebbe che i suggerimenti arrivassero anche dagli stessi anconetani, ci piace fare le cose a quattro mani con le persone che ci seguono». 

Idee sposate fin da subito dalla storica libreria di corso Mazzini: «Abbiamo trovato le persone entusiaste anche dall’intelligenza delle frasi, perché non sono le solite frasi anconetane sguaiate- commenta Simona Rossi, titolare con Andrea Paternesi della libreria Fogola-  Noi vendiamo anche il tè e l’idea della tazza con quella frase ci è piaciuta molto»

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"E' fadiga a fadigà", per Natale ecco le idee regalo made in Ancona

AnconaToday è in caricamento