menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto d'archivio

foto d'archivio

«Sei nera, non ci piaci», operatrice licenziata per il colore della pelle

La donna, nata in Senegal ma in italia da 15 anni, era in prova presso un istituto per anziani. A farla allontanare alcuni anziani ospiti della struttura

Era in Italia da 15 anni e lavorava duramente per poter riabbracciare i suoi due bambini, rimasti in Senegal con l'ex marito. Da qualche tempo era stata assunta in prova da una casa di riposo di Senigallia ed a breve avrebbe firmato un nuovo contratto. Il colore della sua pelle non piaceva a qualche anziano ospite della struttura: «non ci piaci, sei nera» le dicevano. Per questo è stata licenziata.

Fatima Sy, senegalese di 40 anni, era quotidianamente derisa ed insultata dagli ospiti della casa di riposo. La donna era stata assunta da qualche giorno ed aveva fatto subito una buona impressione agli altri colleghi. La sua dedizione al lavoro e la professionalità dimostrata non sono state però sufficienti, con le lamentele degli anziani che sono arrivate alla Cooperativa che gestisce la struttura. Da lì la decisione dei responsabili di non lasciarla in un ambiente ormai ostile ed allontanarla, con la promessa però di «inserirla in un'altra realtà».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rione Pinocchio, perché si chiama così? (La statua non c’entra)

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento