Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Ostra Vetere: evade dalla comunità con l’aiuto di una 21enne

Il ragazzo stava scontando i domiciliari presso la struttura Exodus di Jesi per aver commesso una rapina nel febbraio del 2011 a Jesi. Ora la sua posizione si è aggravata e sconterà la pena residua a Montacuto

Nella mattina di oggi i Carabinieri della Stazione di Ostra Vetere hanno arrestato T. M., classe 1986, originario di Jesi, tossicodipendente già noto alle forze dell’ordine, perché evaso dalla detenzione domiciliare.

Il giovane stava scontando i domiciliari presso la struttura “Exodus” a causa di una rapina commessa nel febbraio del 2011 a Jesi. Ora la sua pena residua di 1 anno, 6 mesi e 29 giorni è stata mutata in detenzione carceraria, che sconterà a Montacuto.

Nel corso delle attività, i Carabinieri hanno denunciato in stato di libertà per il reato di favoreggiamento S.G., classe 1991, nata a Jesi e residente ad Ostra Vetere. I militari accertavano che la giovane, con la propria condotta, aveva favorito l’evasione di T. M.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ostra Vetere: evade dalla comunità con l’aiuto di una 21enne

AnconaToday è in caricamento