Collemarino, “rapina” al supermercato: vede cassa aperta, prende soldi e scappa

Uno dei clienti che sembrava in attesa del suo turno di pagare ha cominciato a spintonare le persone davanti a lui, è arrivato al cassetto con i soldi, si è servito da solo ed è fuggito

Rapina “anomala” ieri sera al “Sì con Te” di Collemarino, in via Flaminia. Attorno alle 20 uno dei clienti che era in attesa del suo turno alla cassa ha cominciato a spintonare le persone davanti a lui, mentre con la posizione delle mani faceva intendere di avere qualcosa sotto al giaccone – forse un’arma, forse niente: nessuno ha visto con certezza.

Arrivato al cassetto con i contanti, in quel momento aperto, ha arraffato da solo le banconote che ha potuto e si è dato alla fuga. Immediatamente sul posto gli agenti delle Volanti, che hanno ricostruito la dinamica e raccolto le testimonianze dei clienti e del personale.
L’accusa di rapina (piuttosto che di furto) è stata motivata più che altro dagli spintoni sferrati ai clienti per guadagnare la barriera della cassa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

Torna su
AnconaToday è in caricamento