Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

Rapine con pistole giocattolo, preso il capo: ha solo 22 anni

Hanno terrorizzato Ancona, Falconara, Osimo e Montemarciano: cinque colpi, cinque rapine, cominciando dal capoluogo, in via Ascoli Piceno e via Isonzo, e poi nella provincia

Hanno terrorizzato Ancona, Falconara, Osimo e Montemarciano: cinque colpi, cinque rapine, cominciando dal capoluogo, in via Ascoli Piceno e via Isonzo, e poi nella provincia. Obiettivi prediletti: tabaccai e farmacie.
Identico il modus operandi: la banda entrava in azione brandendo pistole giocattolo camuffate, che all’occhio delle vittime delle aggressioni non potevano che sembrare paurosamente vere.

L.G., di Falconara, 22 anni appena, il capo, “la mente” del gruppo, era stato fermato a maggio, nei pressi della villa di proprietà di un tabaccaio, mentre in compagnia dei due coetanei compiva quello che con il senno di poi era probabilmente un sopralluogo in preparazione di un furto o di una vera e propria irruzione.
Ora è rinchiuso nel carcere di Montacuto.  


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapine con pistole giocattolo, preso il capo: ha solo 22 anni

AnconaToday è in caricamento