menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Carabinieri davanti al discount

Carabinieri davanti al discount

Rapina al discount, spintona il vigilante e scappa: presa dopo mesi d'indagini

Una donna di 64 anni è finita nei guai. Ruba delle scarpe e del materiale di cancelleria da un discount poi, quando viene scoperta, spinge a terra il vigilante. Scatta la denuncia

Entra al supermercato Penny Market di Falconara e in cassa porta soltanto due baguette e una bottiglia di succo d'arancia. Il rigonfiamento della borsa, però, insospettisce il personale che subito avverte la vigilanza. In realtà la donna aveva nascosto anche un paio di scarpe da tennis e degli articoli di cancelleria per un valore di circa 50 euro.

Così, messa alle strette nel parcheggio del discount, restituisce la scarpe ma subito dopo spintona l'addetto alla sicurezza e scappa via a bordo di un'auto. I carabinieri della Tenenza avviano l'indagine e, dopo quattro mesi, la donna viene identificata e rintracciata presso la sua abitazione. I militari, infatti, hanno raccolto le testimonianze ed analizzato le registrazione della videosorveglianza del punto vendita. Così sono riusciti ad identificarla. I carabinieri sono andati a casa sua a Falconara per svolgere gli avvisi di rito ma lei, già nota alle forze dell'ordine per reati simili, si è professata subito innocente. Ai militari infatti ha raccontato di non ricordare nulla dell’accaduto e di aver più volte prestato, proprio nel mese di settembre, la stessa autovettura con cui si era allontanata dal supermercato a vari parenti e conoscenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scuole chiuse in tutta la città: il sindaco firma l'ordinanza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento