Cronaca Senigallia / Via Poerio

Senigallia, colpo al Monte Paschi: rapinatore si finge cliente e scappa con 4mila euro

L'uomo è entrato quando in banca c'erano solo i dipendenti, e una volta avvicinatosi allo sportello ha estratto un coltello a serramanico e lo ha puntato contro l'impiegato. Indagano i Carabinieri

La filiale del MPS in via Poerio (immagine web)

Un uomo sui 50anni, di media altezza, con accento campano e con indosso un cappellino, una polo e un paio di jeans: è questo l’identikit del rapinatore che lunedì pomeriggio alle 14 e 45 si è finto un semplice cliente e si è fatto consegnare 4mila euro in contanti dallo sportellista del Monte Paschi di Siena di via Poerio, a Senigallia.
La notizia è riportata dal Messaggero. Si tratta del secondo colpo, a distanza di un anno e mezzo, ai danni dello stesso istituto bancario.

Secondo quanto riportato l’uomo è entrato fingendosi un semplice cliente quando in banca c’erano solo i dipendenti, e una volta avvicinatosi allo sportello ha estratto un coltello a serramanico e lo ha puntato contro l’impiegato. Una volta presi i soldi si è allontanato a piedi, facendo perdere le sue tracce.
Le indagini dei carabinieri proseguono nel più stretto riserbo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senigallia, colpo al Monte Paschi: rapinatore si finge cliente e scappa con 4mila euro

AnconaToday è in caricamento