Cronaca Quartiere Adriatico / Piazza Camillo Benso di Cavour

Kebab da incubo in centro, tre quindicenni rapinati durante il pranzo

Tre giovanissimi sono stati aggrediti ieri pomeriggio da due ragazzi che prima hanno chiesto degli spicci e poi, a risposta negativa, sono passati alle maniere forti

Foto di repertorio

Un kebab tra amici sotto i portici di piazza Cavour, poi l’incubo. Tre giovanissimi sono stati aggrediti ieri pomeriggio da due ragazzi che prima hanno chiesto degli spicci e poi, a risposta negativa, hanno messo le mani sul collo di uno dei tre quindicenni derubandolo di circa 20 euro. Il caso è stato riportato dal Corriere Adriatico nell’edizione odierna. I due aggressori sono sati messi in fuga dal titolare del locale e sono stati rintracciati poco dopo dalla polizia.

Secondo quanto raccontato dai quindicenni in Questura, i rapinatori hanno prima chiesto due euro al gruppo. Sentendosi rispondere negativamente, hanno preteso di vedere nel portafogli di una delle vittime. Dopo il “no”, uno degli aggressori ha immobilizzato uno dei 15enne tenendolo per il collo mentre un'altro portava via dal portafogli circa 20 euro. Messi in fuga dal titolare del locale, i rapinatori sono stati rintracciati dalla polizia poco dopo nelle vicinanze e riconosciuti grazie alla descrizione fornita dalle vittime. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Kebab da incubo in centro, tre quindicenni rapinati durante il pranzo

AnconaToday è in caricamento