Cronaca Jesi / Via Marche

Rapina in tabaccheria, banditi entrano con pistola e taglierino: poi la fuga con il bottino

Il colpo quando da poco erano passate le 20 di giovedì sera. Ad agire due banditi che poi sono fuggiti con un bottino di circa 3mila euro

JESI - Entrano nella tabaccheria Lucarelli ed intimano al titolare di consegnargli il denaro. Rapina ieri sera, intorno alle 20, nel locale di via Marche, poco distante al bar "Tasso Alcolico" conosciuto come Sterina. I banditi sono entrati in azione quando all'interno del bar non c'erano clienti. Armati di pistola (forse giocattolo) e taglierino hanno minacciato il titolare del bar riuscendo a farsi consegnare circa 3mila euro in contanti.

Un modus operandi simile a quello utilizzato pochi giorni prima in via delle Nazioni, dove forse la stessa coppia criminale era entrata nella tabaccheria a volto coperto. I banditi sono poi fuggiti a bordo di una Fiat Panda. Sulla vicenda indagini a cura dei Carabinieri di Jesi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina in tabaccheria, banditi entrano con pistola e taglierino: poi la fuga con il bottino

AnconaToday è in caricamento