Il "dolcetto o scherzetto" diventa "spicci o schiaffi" a ragazzini, paura in centro

Halloween amaro per un gruppetto di minori che si è visto accerchiare da altri giovanissimi che chiedevano denaro. Al rifiuto la situazione è degenerata

(foto generica)

Uno schiaffo e la minaccia di una bottiglia per l'elemosina non concessa. E' successo mercoledì sera in centro a Senigallia, nei pressi di piazza Roma. Vittime un gruppo di minorenni in giro per la festa di Halloween. I ragazzini sono stati avvicinati da due ragazzi e una ragazza che hanno chiesto loro qualche soldo. Una richiesta che è diventata pressante e che, nonostante la risposta negativa, è andata avanti fino a diventare una vera e propria aggressione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo il racconto fatto dalle vittime, uno dei questuanti avrebbe mostrato loro una bottiglia di vetro minacciando i presenti e poi colpendo con uno schiaffo il ragazzino che gli si trovava davanti. Violenza che ha fatto subito scattare la colletta. Vuotate le tasche, il gruppo ha raccolto quanto poteva per accontentare il trio che poi si è dileguato per le vie del centro. Subito è stata formulata la denuncia con un'accurata descrizione degli autori. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Incendio nella notte, paura in un palazzo del centro: 4 persone in ospedale

  • Reparti Covid sold out a Torrette, scatta il blocco delle ferie per infermieri e Oss

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento