menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'interno della gioielleria

L'interno della gioielleria

La fuga è già finita, arrestati i rapinatori della gioielleria

I carabinieri hanno intercettato e arrestato sei persone ritenute responsabili della rapina alla gioielleria di giovedì notte

E’ finita dopo solo mezza giornata la fuga dei banditi che la scorsa notte hanno assaltato la gioielleria Bluespirit all’interno del Grotte Center di Camerano. I carabinieri di Osimo, dopo aver analizzato le immagini di videosorveglianza, hanno arrestato 6 presunti rapinatori oltre ad aver denunciato una settima persona che però al momento risulta irreperibile. Secondo le prime informazioni si tratta di una gang di rumeni. Tre di loro sono stati intercettati e bloccati lungo la A14 all’altezza di Marina di Montemarciano mentre gli altri 3 sono stati sorpresi nei pressi dello scalo ferroviario di Osimo Stazione. 

A tradire i presunti malviventi sono stati i filmati di sorveglianza che i militari hanno vagliato fin dalla scorsa notte. I carabinieri hanno raggiunto il centro commerciale pochi minuti dopo lo scattare dell’allarme, ma i banditi erano riusciti a darsi alla fuga lasciando la refurtiva (gioielli e orologi per un totale di circa 20.000 euro) tra le campagne circostanti. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento