Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Cupramontana: tentata rapina, titolare e figlia minacciate e legate

Hanno vissuto momenti di autentico terrore la titolare della gioielleria "Bartoloni" di Cupramontana, sequestrata assieme alla figlia per alcuni terribili momenti da tre malviventi a volto coperto

Hanno vissuto momenti di autentico terrore la titolare della gioielleria “Bartoloni” di Cupramontana, sequestrata assieme alla figlia per alcuni terribili momenti da tre malviventi a volto coperto, che dopo averle minacciate pistola in pugno (probabilmente armi giocattolo, ma capaci comunque di incutere paura) hanno cominciato a legarle con delle corde. Tutto è successo in pieno giorno, alle 10 e 30 di mattina.

Solo il sopraggiungere provvidenziale di una cliente, che ha visto la scena e si è messa a chiedere aiuto allertando anche le forze dell’ordine,  ha convinto i tre rapinatori a rinunciare ai loro piani e a darsi alla fuga. Sull’accaduto indagano i carabinieri della compagnia di Fabriano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cupramontana: tentata rapina, titolare e figlia minacciate e legate

AnconaToday è in caricamento