Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca Quartiere Adriatico / Corso Giovanni Amendola

Corso Amendola: rapina lampo alla Farmacia Ancona

Rapina lampo ieri pomeriggio alla Farmacia Ancona in Corso Amendola: un uomo con un cappuccio della felpa calato in testa ha puntato un coltello a scatto alla gola di uno dei tre soci della farmacia

La Farmacia Ancona in Corso Amendola

Rapina lampo ieri pomeriggio alla Farmacia Ancona in Corso Amendola: un uomo con un cappuccio della felpa calato in testa ha puntato un coltello a scatto alla gola di uno dei tre soci della farmacia. A riportare la notizia è il Messaggero.
Il crimine si è consumato nel giro di due minuti: il rapinatore, descritto come un cittadino italiano di circa 30 anni, vestito con felpa e jeans (senza giubbotto nonostante il freddo intenso di ieri) era entrato nella farmacia una prima volta un quarto d’ora prima, per chiedere di acquistare delle siringhe da insulina – il personale ritiene possa trattarsi di un soggetto con problemi di tossicodipendenza – ma al momento erano finite, dunque il giovane era uscito senza fare il suo acquisto.

Dopo circa 15 minuti uno dei soci, che era al bancone da solo –  davanti al cassetto della cassa semi aperto in quanto aveva appena servito un cliente che era uscito – lo vede rientrare, e non fa in tempo a pensare che forse voleva comprare qualcos’altro quando si trova una lama di almeno 10 cm puntata contro. Il farmacista è rimasto fermo mentre il criminale ha aperto il cassetto e arraffato circa 250 euro in banconote, per poi scappare a piedi.


Il sistema di videosorveglianza della farmacia – riporta sempre il quotidiano – non ha potuto registrare l’accaduto, perché riprende ciò che accade nel negozio quando il personale è assente sul retro. Sono stati subito chiamati i carabinieri, che stanno indagando sulla vicenda.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corso Amendola: rapina lampo alla Farmacia Ancona

AnconaToday è in caricamento