Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Falconara Marittima

Rapina in villa, mani sul collo all'anziana contessa: «Dammi i soldi o ti ammazzo»

Il fatto è avvenuto lunedì mattina quando un bandito ha scassinato il portone d'ingresso ed ha aggredito la proprietaria della villa. Poi la fuga con il bottino

Forza il portone d'ingresso della villa, raggiunge l'anziana proprietaria di casa e l'aggredisce per farsi consegnare il bottino. Attimi di paura lunedì mattina in via IV Novembre, a Falconara, dove la contessa Maria Concetta Ceppaluni è stata vittima di una rapina. 

La donna, 90 anni, in quel momento si trovava da sola. Il ladro l'avrebbe avvicinata e presa per il collo minacciandola di ucciderla se non gli avesse consegnato il denaro. L'anziana contessa a quel punto, in preda alla paura, gli ha consegnato un orologio in oro e degli anelli con alcuni brillanti. Ad accorgersi di quanto accaduto è stata una delle due badanti, che rientrando in casa ha trovato la donna nascosta in un angolo ed in stato di choc. In corso le indagini per risalire al responsabile. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina in villa, mani sul collo all'anziana contessa: «Dammi i soldi o ti ammazzo»

AnconaToday è in caricamento