Domenica, 21 Luglio 2024
Cronaca

Estorsione e rapina, 30enne esce dal carcere e viene espulso dall'Italia

Per lui è stata disposta l’espulsione dal territorio nazionale con provvedimento del Prefetto di Ancona e convalidato dal Giudice di Pace

Nei giorni scorsi i Poliziotti della Questura di Ancona hanno dato esecuzione al provvedimento di espulsione emesso a carico di un trentenne, cittadino albanese, scarcerato dalla locale Casa Circondariale lo scorso 29 giugno.

L’uomo era stato arrestato dalla Polizia di Frontiera Marittima di Ancona in esecuzione di un ordine di carcerazione per il reato di rapina. Dagli accertamenti eseguiti dai Poliziotti della Questura di Ancona era emerso che l’uomo era stato già condannato, più volte, per il reato di estorsione e, dunque, socialmente pericoloso. Per questo è stata disposta l’espulsione dal territorio nazionale con provvedimento del Prefetto di Ancona e convalidato dal Giudice di Pace .L’uomo, preso in carico dai Poliziotti,  è stato accompagnato e scortato a Tirana.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Estorsione e rapina, 30enne esce dal carcere e viene espulso dall'Italia
AnconaToday è in caricamento