Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Quartiere Adriatico / Via Carlo Maratta

Rapinata mentre va in chiesa, sparisce la borsa: nonnina chiede aiuto al parroco

La polizia dà la caccia al malvivente senza cuore che ha aggredito alle spalle un'ottantenne senza lasciarle possibilità di difesa

Foto di repertorio

Stava andando alla messa quando è stata avvicinata da un balordo e rapinata. Choc per un’ottantenne, rimasta fortunatamente illesa nonostante l’aggressione avvenuta domenica pomeriggio in via Maratta, nei pressi della chiesa del Sacro Cuore.

Erano le 18, fuori era buio. L’anziana è stata raggiunta alle spalle e strattonata da un uomo di cui non ha saputo fornire una descrizione per lo spavento del momento. Ha provato a opporre resistenza, ma con forza il malvivente le ha strappato la borsa dalle mani: dentro c’erano un portafoglio con una trentina di euro e i documenti personali, oltre a un cellulare piuttosto datato.

La nonnina si è subito rivolta al parroco della chiesa per chiedere aiuto: insieme hanno chiamato la polizia. Sul posto è intervenuta una Volante della questura che ha ricostruito i fatti e ha perlustrato l’intero quartiere Adriatico, ma senza una descrizione precisa la ricerca è risultata difficoltosa. Sono al vaglio della polizia le riprese delle telecamere della zona. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinata mentre va in chiesa, sparisce la borsa: nonnina chiede aiuto al parroco

AnconaToday è in caricamento