Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca Centro storico / Piazza del Plebiscito

Piazza del Papa: rapinato e aggredito con la scusa di una sigaretta

Un giovane anconetano che era in compagnia della sorella e di alcuni amici è stato avvicinato da un ragazzo di 28 anni, che gli ha chiesto una sigaretta e poi gli ha strappato la catenina

Rapina e aggressione in piazza del Papa, sabato sera, con la movida in pieno svolgimento: un giovane anconetano che era in compagnia della sorella e di alcuni amici è stato avvicinato da un ragazzo di 28 anni, originario del Marocco, che gli ha chiesto una sigaretta.

Il ragazzo stava ancora compiendo il gesto di tirare fuori il pacchetto quando il 28enne, con un gesto fulmineo, gli ha strappato la catenina dal collo. Il giovane rapinato ha reagito ma il rapinatore, per tutta risposta, ha estratto un coltello e lo ha ferito alla mano. A chiamare i carabinieri la sorella del derubato: i militari hanno rintracciato il 28enne, che una volta individuato ha fatto resistenza all’arresto, aggravando la sua posizione giudiziaria.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza del Papa: rapinato e aggredito con la scusa di una sigaretta

AnconaToday è in caricamento