rotate-mobile
Cronaca Osimo

Spinsero a terra 84enne nel tentativo di rapinarla: identificati e denunciati

I due erano arrivati "in trasferta" nell'osimano e nella frazione di Abbadia avevano avvicinato la loro vittima per strada, cercando di strappargli la catenina dal collo: l'anziana aveva opposto resistenza

Sono stati identificati e denunciati grazie al gruppo speciale di lavoro dei Carabinieri di Osimo guidato dal Luogotenente Enzo D’Ignazio i responsabili di una rapina ai danni di un’anziana di 84 anni, che il 9 settembre scorso era stata avvicinata e spinta a terra nel tentativo di strapparle la catenina d’oro. Si tratta di I.V., nato ad Acerra (Napoli), 27enne; e C.A., nato a Napoli,  23enne;  entrambi residenti in provincia di Napoli e già noti alle forze dell’ordine.

Il 9 settembre scorso i due erano arrivati “in trasferta” nell’osimano e nella frazione di Abbadia avevano avvicinato la loro vittima per strada, cercando di strapparle la catenina dal collo: l’anziana aveva opposto resistenza e i due l’avevano strattonata al braccio facendola cadere a terra, procurandole lesioni personali giudicate guaribili in 7 giorni.

Da quel momento i militari avevano dato la caccia alla coppia di malviventi, fino a riuscire a pervenire alla loro identificazione. A carico dei due è stata anche redatta la proposta della misura di prevenzione del Foglio di Via Obbligatorio per anni 3 dal comune di Osimo, inoltrata alla competente Questura di Ancona.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spinsero a terra 84enne nel tentativo di rapinarla: identificati e denunciati

AnconaToday è in caricamento