menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapina in centro mentre è in permesso dai domiciliari, titolare colpito nei genitali: arrestata

Nonostante fosse ai domiciliari la donna ha tentato di rubare alcuni capi d'abbigliamento in un negozio nel centro storico. Per lei scattate le manette

Era in regime di detenzione domiciliare con permesso di assentarsi solamente dalle 9 alle 11. Nonostante questo si è diretta verso un negozio in pieno centro storico ad Ancona, rubando alcuni capi d'abbigliamento ed aggredendo il titolari con calci negli organi genitali. A finire in arresto, questa mattina, un'anconetana di 24 anni, già conosciuta alle forze dell'ordine.

La donna dopo aver rubato alcuni vestiti è stata scoperta dal titolare tramite le telecamere di videosorveglianza del negozio. Una volta scoperta la giovane ha aggredito l'uomo colpendolo con sbracciate e calci nelle zone più intime. A bloccarla gli agenti della squadra Volanti di Ancona che l'hanno raggiunta ed arrestata nuovamente. Ora dovrà rispondere di rapina impropria con l'udienza di convalida che è stata fissata a venerdì mattina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento