Sabato, 19 Giugno 2021
Cronaca

Osimo, punteruolo alla gola di un 14enne per rubare 20 euro: arrestato

È accaduto a Osimo, alle 14, davanti all'istituto tecnico Corridoni. Il ragazzino non si è lasciato intimorire, ha chiamato il 112 e ha identificato il rapinatore, ora a Montacuto

Ha piazzato un punteruolo alla gola un ragazzino di 14 anni appena uscito da scuola – l’istituto tecnico Corridoni, di Osimo – minacciandolo di morte e costringendolo a farsi dare i soldi che aveva con sé, dopodiché si è dato alla fuga.
L'episodio è accaduto nel primo pomeriggio di ieri, intorno alle 14.
Il ragazzino rapinato non si è però lasciato intimorire ed ha chiamato subito il 112 raccontando quanto accadutogli poco prima e dando una descrizione del rapinatore: persona di colore con un piercing al naso.
Tanto è bastato ai carabinieri della Compagnia di Osimo per individuare, circa un'ora più tardi, il malvivente, F.E. le iniziali, un 23enne di Santiago del Cile, residente ad Osimo ma senza fissa dimora, celibe, disoccupato, già noto alle forze dell'ordine per precedenti di maltrattamenti in famiglia e stalking.

Il rapinatore è stato poi riconosciuto anche dalla vittima minorenne. Una volta perquisito, i carabinieri gli hanno inoltre trovato addosso il punteruolo utilizzato per la rapina ed i 20 euro rubati allo studente.
Il cileno è stato quindi arrestato per rapina aggravata e minacce, e rinchiuso nel carcere di Montacuto, a disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ancona.

Fonte: AGI
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Osimo, punteruolo alla gola di un 14enne per rubare 20 euro: arrestato

AnconaToday è in caricamento