rotate-mobile
Cronaca

Ciak si gira alle grotte del Passetto, dopo Pasquetta arriva Raoul Bova

L’attore ad Ancona per girare le scene della nuova fiction “I magnifici 5”. Interpreta un allenatore di atletica. Scene anche al Duomo e al Palaindoor

ANCONA - Si gireranno alle grotte del Passetto le prime scene della fiction televisiva “I magnifici cinque” con protagonista Raoul Bova. Martedì l’attore romano, 51 anni, sarà nel capoluogo dorico con il suo staff, un seguito di 90 persone tra tecnici, addetti alla regia, costumisti, cameraman e tutto il personale  occorrente per girare un film. La troupe si appoggerà nella zona dell’ascensore. I grottaroli hanno avuto indicazione di tenere le grotte aperte, almeno quelle sotto la pineta. In città c’è attesa per le riprese della fiction che si svolgeranno anche al Palaindoor delle Palombare, al Duomo e al Fortino di Portonovo. Anche Numana sarà interessata per alcune scene e persino Ascoli Piceno. Il film sarà prodotto dalla Lux Vide. Fino a ieri era possibile inviare le candidature per le comparse. Ne servono 250 e sono arrivate più di 3mila domande. Nella fiction Raoul Bova interpreta un istruttore di atletica per disabili.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ciak si gira alle grotte del Passetto, dopo Pasquetta arriva Raoul Bova

AnconaToday è in caricamento