Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca

Quartiere Adriatico, raid di furti nelle auto: denunciato un 35enne

In meno di un'ora, i poliziotti sono arrivati al sospetto e sono così andati a casa sua, dove hanno trovato gran parte della refurtiva dell'ultimo colpo. Una conferma inequivocabile a cui è poi seguita la denuncia per furto aggravato

Spaccava i vetri della auto parcheggiate e le derubava. Arrestato un uomo di di 35 anni di Foggia, dopo che gli agenti delle Volanti si sono recati a casa sua e hanno trovato sul tavolo della cucina proprio la refurtiva dell’ultima denuncia di furto. L’ultimo raid del presunto ladro risale a giovedì mattina, quando i residenti del Quartiere Adriatico si sono svegliati con una sfilza di auto con i vetri fracassati e alcuni oggetti rubati al loro interno. Tutto in zona Passetto. Ma la testimonianza di alcuni residenti, ma sopratutto il modus operandi noto agli investigatori, ha dato un identikit ben preciso.

In meno di un’ora, i poliziotti sono arrivati alla porta del pugliese il quale, inscenando un comportamento sorpreso, ha tentato di non far entrare i poliziotti a casa, trattenendoli con scuse banali e assurde sul pianerottolo e aprendo solo uno spiraglio della porta. Il sospetto non ha avuto neanche il tempo di togliere il denaro dai portafogli o per lo meno cercare un nascondiglio più sicuro. La refurtiva dell’ultimo colpo era tutta lì, sul tavolo della cucina. Il 35enne è stato così accompagnato in Questura e denunciato per furto aggravato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quartiere Adriatico, raid di furti nelle auto: denunciato un 35enne

AnconaToday è in caricamento