Si sente male dopo un tuffo, paura per un sedicenne: i bagnanti lo trascinano a riva

Il ragazzo è stato assistito da un soccorritore della Blu Pubblica Assistenza che ha attivato il 118: sul posto la Croce Gialla

Foto di repertorio

Attimi di paura questa mattina al Passetto, dove un ragazzo si è sentito male dopo un tuffo. Erano le 9. I primi ad intervenire, nei pressi del molo, sono stati alcuni bagnanti che l’hanno trascinato a riva. A prendersi cura del 16enne anconetano, un soccorritore della Blu Pubblica Assistenza che ha la postazione al Passetto (per ora dalle 9 alle 12) e ha contattato il 118. L’automedica e un equipaggio della Croce Gialla sono scesi in riva al mare per assistere il minorenne che era in ipotermia e ha raccontato di aver fatto colazione con latte e biscotti. Probabilmente si è trattato di una congestione. Non ha mai perso i sensi, comunque: è stato portato in codice giallo a Torrette per accertamenti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento