Beve detersivi e si lancia nel vuoto: ragazzo in ospedale

Si è lanciato dalla finestra ed è stato portato d'urgenza in ospedale. I medici dovranno valutare l'eventuale presenza di lesioni interne e dell'avvelenamento

Foto di repertorio

Si è lanciato dal primo piano e ai soccorritori ha raccontato anche di aver ingerito alcuni detersivi. Paura in serata per un ragazzo di 20 anni, che ora si trova al pronto soccorso di Torrette dove è stato trasportato in codice rosso avanzato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’episodio è avvenuto in via Grazie intorno alle 19,30 e sul posto è intervenuta l’ambulanza della Croce Gialla di Ancona insieme all’automedica del 118 e alle pattuglie della Polizia. I medici hanno subito stabilizzato il giovane, che risulterebbe affetto da problemi psichiatrici, dopo la caduta da un’altezza di circa 5 metri. Ai soccorritori il ragazzo, rimasto cosciente, ha raccontato anche di aver ingerito poco prima alcuni tipi di detersivo motivando il gesto con la frase: «Ho speso troppo al supermercato». I volontari della Croce Gialla hanno trasportato il 20enne a Torrette con un codice di massima gravità anche se sul momento non c'erano sintomi evidenti di avvelenamento. Il giovane si trova tuttora in sala emergenza e i medici accerteranno sia la presenza di lesioni interne dovute alla caduta, sia l'effettiva intossicazione. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'addio a Fiorella Scarponi, al funerale anche il marito. Le figlie: «Sei il sole che splende al mattino»

  • Crisi respiratoria fatale, addio Alessia: muore a 22 anni dopo 8 giorni di agonia

  • Pauroso incidente tra 4 auto, 2 finiscono in un campo: ci sono dei feriti

  • Scattano i controlli sulle spiagge, entra senza prenotazione e viene multato

  • Positivo al Coronavirus con tosse e febbre, fermato in stazione: è passato per Ancona

  • Addio Matteo, fortissimo guerriero: in lacrime per il giovane consulente

Torna su
AnconaToday è in caricamento