Non sa nuotare ma decide di fare il bagno, poi rischia l'annegamento: salvato dal bagnino

E' successo nel primo pomeriggio di oggi (martedì). Sul posto i soccorritori. Il giovane è stato poi trasportato in eliambulanza all'ospedale di Torrette

L'arrivo dei soccorsi (foto Facebook di Nicole Guidi)

Si trovava in compagnia di suo cugino sulla spiaggia libera di Collemarino, quando ha deciso di farsi un bagno in mare. Una scelta discutibile viste le acque agitate dal forte vento e soprattutto il fatto di non saper nuotare. Entrato in mare ha iniziato a bere, poi ha perso i sensi rischiando di annegare. 

E' questo quanto successo nel primo pomeriggio di oggi a Collemarino dove un ucraino di 17 anni ha rischiato seriamente di morire. A soccorrerlo il bagnino e suo cugino che lo hanno visto in difficoltà e sono entrati in acqua per salvarlo. Sul posto il quad di Falconara, l'automedica di Torrette, la Croce Gialla di Falconara e l'eliambulanza. I medici lo hanno trasportato in codice rosso all'ospedale cittadino. Le sue condizioni sono gravi ma sembrerebbe non essere in pericolo di vita. 

ARRIVANO I SOCCORSI - GUARDA IL VIDEO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

Torna su
AnconaToday è in caricamento