Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Centro storico / Via San Martino

Scippi: giovane di 32 anni rapinata in via San Martino

Una ragazza di 32 anni è stata scippata nella mattinata di venerdì in via San Martino, due balordi le si sono avvicinati alle spalle e le hanno strappato la borsetta, dandosi poi alla fuga

Via San Martino, Ancona

Il braccio di ferro tra criminalità e forze dell’ordine continua: nemmeno il tempo di arrestare due dei presunti colpevoli degli “scippi delle catenine” che si sono succeduti in città negli ultimi tempi che un altro episodio si è subito verificato, questa volta in centro, in via San Martino, venerdì mattina. A riportare la notizia è il Messaggero.
La dinamica ormai è nota: la vittima, una ragazza di 32 anni, stava passeggiando tranquillamente quando due balordi le si sono avvicinati alle spalle strappandole via la borsa, con dentro un centinaio di euro. La giovane non è riuscita a vedere in faccia i suoi aggressori, ma si è subito recata alla più vicina stazione dei carabinieri per denunciare il fatto.

Solo il giorno prima gli agenti della Squadra Mobile avevano arrestato due stranieri ritenuti coinvolti negli “scippi delle catenine” verificatesi nei giorni scorsi: si tratta di A. D.,  21enne marocchino ritenuto esecutore materiale di almeno due delle rapine, e di J. B., tunisino appena 19enne, che secondo l’ipotesi investigativa piazzava i gioielli rubati presso i negozi specializzati in compravendita di oro usato.

Per il momento non è stata avanzata nessuna ipotesi di collegamento fra la coppia e il malvivente che ha agito ieri in via San Martino.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scippi: giovane di 32 anni rapinata in via San Martino

AnconaToday è in caricamento